L'asino che portava il sale | Learn Italian reading and listening to story | Story for all levels and Kids

Aesop, bilingual, comprehension, eu falou italiano, fable, grammatica, grammatica italiana, I speak italian, idioma italiano, italian, italian language, italian online, italienish, learn italian, learn italian language, learn italian online, learning italian, learning italian online, lengua italiana, lingua italiana, listening, reading, skills, story, student, student language, study italian, yo hablo italiano -

L'asino che portava il sale | Learn Italian reading and listening to story | Story for all levels and Kids

Ciao Ciurma!!

 

Come state? Bentornati a un nuovo episodio di: TI RACCONTO UNA STORIA! :)

Questa settimana ci sono un sacco di novità:

  1. Inizierò a creare post sul blog solo in italiano per aiutarti a fare pratica di lettura e comprensione.
    Ho ricevuto alcuni feedback su Instagram dove alcuni di voi mi chiedevano di scrivere in italiano piuttosto che in inglese.
    Non so come farà Google a trovare il sito visto che sarà scritto in due lingue diverse, ma preferisco essere utile a TE che mi stai leggendo e che mi segui che a Google. Troverò il modo di farmi trovare :)

  2. Sto provando a girare i video in modo diverso, per renderli meno lunghi e noiosi. Ad esempio, preferisci le domande di comprensione alla fine del video o preferisci guardare il video e poi venire qui sul blog e leggere le domande?
    Fammi sapere nei commenti cosa ne pensi, te ne sarò davvero grata.

  3. Sto pensando anche ad altre tipologie di video che potrebbero esserti utili nell'apprendimento della lingua (non necessariamente video di grammatica).

Allora torniamo a noi e alla storia di oggi!

La favola che andremo a leggere oggi si intitola: L'ASINO CHE PORTAVA IL SALE.

Siete pronti? BUON ASCOLTO!!!! :)

 

 

 L'ASINO CHE PORTAVA IL SALE

di Esopo

 

C’era una volta un asino che trasportava sulla sua schiena alcuni sacchi di sale. Questi erano molto pesanti e il povero asino faceva molta fatica a trasportali.


“Oh come pesano!! Non ce la farò mai a portarli a casa del signor contadino” disse l’asino sospirando. Lungo il tragitto, l’asino si trovò a dover attraversare un fiume. “E ora come faccio con tutto questo carico?” pensò “dovrò usare tutte le mie forze per poter arrivare sull’altra sponda”.

 

Così si incamminò piano piano, passo dopo passo, muovendo le sue zampe tremanti con estrema cautela. Nonostante ciò, l’asino scivolò e cadde nel fiume con tutto il sale!


Il sale, entrando a contatto con l’acqua si sciolse tutto e l’asino fu contentissimo quando si rialzò perché notò che il carico che portava sulla sua schiena era molto più leggero. “Ora sì che si ragiona!!” disse l’animale tra sé e sé tutto felice.

Qualche tempo dopo, l’asino si ritrovò a trasportare dei sacchi pieni di spugne. Quando giunse sulla riva del fiume, si ricordò della volta in cui stava trasportando il sale e pensò: “Se entro in acqua anche le spugne si bagneranno e si scioglieranno come il sale e il mio carico diventerà più leggero!”.

 

Così l’animale si buttò nell’acqua senza pensarci due volte, ma questa volta le spugne si impregnarono d’acqua e si gonfiarono diventando ancora più pesanti!


“Ma cosa succede?” gridò l’asino provando a trascinarsi verso la riva del fiume per uscire dall’acqua. “Il carico è troppo pesante! Non riesco a raggiungere la sponda”. E così l’asino venne trascinato via dalla corrente.


Favola riadattata de “L'asino che portava il sale” di Esopo

 

 

Comprensione

 

 

  1. Chi è il protagonista della favola?

    □  un asino

    □  del sale

    □  un fiume


  2.  Come descriveresti l'asino?

    □  volenteroso

    □  felice

    □  affaticato


  3. Cosa succede all'asino mentre trasporta il sale?

    □  qualcuno gli ruba tutto il sale

    □  scivola nel fiume e il sale si scioglie allegerendo l'asinello

    □  l'asino riesce ad arrivare a casa del contadino con tutto il sale


  4. Invece, cosa fa l'asino quando trasporta le spugne?

    □  l'asino, ricordandosi della volta con il sale, decide di entrare nell'acqua per allegerire il carico

    □  l'asino abbandona alcune spugne per strada

    □  l'asino decide di farsi aiutare da un amico per dividersi i sacchi contenenti le spugne


  5. Come finisce la favola?

    □  l'asino, stremato, chiede aiuto a un passante

    □  l'asino riesce a raggiungere l'altra sponda del fiume ma le spugne sono tutte bagnate

    □  le spugne si imbevono d'acqua e si gonfiano diventando ancora più pesanti, non permettendo all'asino di uscire dal fiume

 

Non dimenticarti di scrivere le risposte nei commenti :)


E questa era la storia di Esopo: L'ASINO CHE PORTAVA IL SALE!

Ti è piaciuta? Hai capito qual è la morale della favola? Se sì, scrivila nei commenti!! :)

Mi raccomando, seguimi anche su Instagram e Facebook dove troverai tanti altri esercizi e stories :)

QUI puoi scaricare un .pdf con la storia e un disegno da far colorare ai tuoi figli :)

L'asino che portava il sale - Printable, Fable with drawings

L'asino che portava il sale - Printable, Fable with drawings

 

Noi come sempre ci vediamo domenica prossima con un'altra storia!

 

Ciao a tutti!!!! :)

 

Simona


Leave a comment