LEARN ITALIAN reading to an Aesop's fable: IL CORVO E LA VOLPE

Aesop, aesop's fables, culture, eu falou italiano, fable, favola, grammar, grammatica, grammatica italiana, I speak Italian, idioma italiano, italian grammar, italian language, italian listening, italian online, italian reading, italian vocabulary, italienish, learn italian, learn italian in italian, learn italian online, lengua italiana, lingua italiana, listening, reading, story, studiamo italiano, study italian, study italian online, yo hablo italiano -

LEARN ITALIAN reading to an Aesop's fable: IL CORVO E LA VOLPE

Ciao Ciurma!!

Come state? Spero bene!

Here we are again with our column: TI RACCONTO UNA STORIA

Did you watch the last week video LA RANA E LO SCORPIONE? Nooooo? You missed it? No problem at all! I'll leave the link to watch the La rana e lo scorpione here so you can watch it and practice your listening skills :)

I really hope these videos are helpful and a good tool to improve your LISTENING and READING SKILLS :)


Today we are going to read another Aesop's popular fable: IL CORVO E LA VOLPE

Watch the video and let me know in the comments if you knew this fable.

As always, at the end of the story, there will be a few questions you can answer to and test your comprehension :)

Write your answers in the comments section below.

Let's see if you can get them right!

And now let's get started!! :)

BUON ASCOLTO!

 




 IL CORVO E LA VOLPE

di Esopo

 

C’era una volta un corvo che svolazzava nel cielo in cerca di cibo. Era una bella mattina di primavera e in cielo non c’era nemmeno una nuvola. “Ah che meraviglia!” disse il corvo “Questa sarà una bellissima giornata! Me lo sento” continuò il corvo mentre volava indisturbato.

Ad un certo punto si avvicinò a una casa di campagna e intravide sul tavolo, che c’era nel giardino, un bel pezzetto di formaggio. Subito il corvo disse tra sé e sé: “L’avevo detto io che oggi sarebbe stata una bella giornata! Guarda che meraviglia! Ora scendo e prendo quel pezzetto di formaggio così invitante!”. E così fece! Planò giù e velocemente si impossessò del formaggio.

Tutto soddisfatto e compiaciuto, il corvo si andò a posare su un albero per potersi godere il suo pranzo.

Da quelle parti, stava passeggiando tranquillamente una volpe, la quale, dopo aver notato il grande pezzo di formaggio nel becco del corvo, iniziò subito a elogiarlo. “Oh Corvo tu sì che sei il volatile più grande e bello di tutti. Un giorno diventerai il re di tutti gli uccelli! Guarda le tue piume come sono belle, lunghe e soffici, che becco possente e che zampette fini e lunghe!”. Poi continuò: “Sei così meastoso, peccato però che tu non possa parlare! Ah che gran peccato!”.

Il corvo immediatamente pensò: “Come non posso cantare? Certo che posso!”. Così, dopo aver ricevuto tutti quei bellissimi complimenti, il corvo si sentì toccato nell’orgoglio e volle dimostrare a tutti i costi che anche lui aveva una bella voce; così aprì il becco e incominciò a cantare!

Ma non appena iniziò a cantare, il pezzetto di formaggio cadde giù dall’albero e la volpe lo afferrò di scatto, senza pensarci due volte. Il corvo, che si accorse subito del fattaccio, si rivolse alla volpe dicendole di restituirgli il formaggio, ma la volpe gli rispose: “Caro corvo, potresti senza dubbio essere il Re degli uccelli, se solo tu avessi un po’ di cervello”.


Favola riadattata de “Il corvo e la volpe” di Esopo

 

 

Comprensione

 

 

  1. Chi sono i protagonisti della favola?

    □  una volpe e un topo

    □  una volpe e un corvo

    □  un corvo e un pezzetto di formaggio


  2.  Il corvo sta volando in cielo. Cosa distoglie la sua attenzione?

    □  un pezzetto di formaggio

    □  un topolino

    □  un bambino


  3. Cosa vuol dire "planare"?

    □  saltare giù

    □  compiere un volo discendente ma quasi orizzontale

    □  fermarsi di colpo


  4. Cosa vuol dire "compaciuto"?

    □  piacere a qualcuno

    □  sentirsi piacevole

    □  essere soddisfatto per una propria (o altrui) situazione o azione


  5. Perché la volpe elogia il corvo?

    □  perché gli sta tendere un tranello

    □  perché è sincera

      perché vuole far sentire importante il corvo



  6. Come finisce la storia?

    □  il corvo e la volpe si dividono il formaggio

    □  il corvo perde il formaggio

      il corvo si gusta il pezzetto di formaggio


Non dimenticarti di scrivere le risposte nei commenti :)

 

And this was the IL CORVO E LA VOLPE. Did you like it?

 

 

WHAT'S THE MORAL OF THIS STORY?
Write it down in the comments below :)

 


Don't forget to follow me on the social media Instagram, Facebook and YouTube for more FREE resources. :)

See you next week with another story here at "Ti racconto una storia!"



Ciaoooo!!
 

Simona


Leave a comment